Le domande più frequenti

     

    Che cosa significa riciclare l’erba?

    Il riciclo dell’erba è un’operazione naturale che permette il riutilizzo dell’erba appena tagliata per la fertilizzazione del prato. Quando tagliate l’erba con il vostro Friendly Robotics RoboMower®, rimangono all’interno del falciatore per molto tempo, vengono tagliati e ritagliati molte volte in piccolo parti prima di essere rilasciati sul suolo. La terra, che decompone lentamente i residui del taglio dell’erba rilascia I nutrimenti necessari al nutrimento del terreno. Questo processo favorisce un prato più sano e più bello ed elimina la raccolta dei residui del taglio meccanico dell’erba.

     

     

    Perchè riciclare l’erba?

    Il riciclo dell’erba risparmia tempo, soldi, e protegge l’ambiente. Il tempo di falciatura è ridotto poiché l'insaccamento e l'eliminazione dei residui del taglio meccanico vengono eliminati. I residui del taglio meccanico dell’erba aggiungono organismi importanti al terreno, i quali provvedono a una nuova fertilizzazione e creano prati sani e verdi. Il riciclo dell’erba reduce la richiesta di fertilizzante  e di acqua, quindi riduce al minimo le malattie e i problemi tipici dei prati. Il riciclo dell’erba reduce anche di molto lo spreco di materiale di riporto.

     

     

    Riciclare l’erba richiede l’utilizzo di attrezzature speciali?

    Potete utilizzare  la falciatrice che già possedete  per rasare l’erba, ma dovrete rasare molto frequentemente se si paragona ai tosaerba che sono progettati apposta per la rasatura meccanica dell’erba.
    il Friendly Robotics RoboMower® è un tosaerba progettato per proteggere le radici meglio che un tradizionale tosaerba grazie al suo sistema di protezione a tripla camera e alla velocità della lama di 5800-RPM, doppia di quella di un tipico tosaerba a benzina. È stato disegnato  appositamente per  proteggere le radici, ha lame speciali che permettono di tagliare più volte la vostra erba (piu’ di 8 volte) prima che l’erba rasata sia rilasciata sul prato rasato come un fertilizzante naturale. 

     

    Il riciclo dell’erba renderà il mio prato brutto?

    No! se un prato viene rasato, irrigato e fertilizzato nella corretta maniera, il riciclo dell’erba realmente genera un prato dall’aspetto sano. È importante tagliare frequentemente il prato per generare piccoli pezzi di erba rasata che cadranno tra le lame e si decomporranno rapidamente. Molti campi da golf e parchi hanno praticato il riciclo dell’erba per anni.

    La chiave per mantenere un’immagine accurata è tagliare il prato abbastanza spesso in modo da generare poca erba rasata. I piccoli pezzi di erba si decompongono rapidamente e non ricopriranno la superficie erbosa. Rasare quando l’erba è secca. Questo impedisce che i mucchi si raggruppino e si formino cataste d’erba sul prato rasato.

    Molti proprietari di case tagliano erroneamente il loro prato una volta alla settimana, quando hanno tempo durante i weekend. L’erba va tagliata quando necessita di esserlo, piuttosto che  rasarla secondo un programma preparato artificialmente.

    Con il Friendly Robotics RoboMower® è possibile  stilare un programma settimanale per controllare il piano di rasatura e dimenticarsene per l’intera stagione!

    Il RoboMower® partirà automaticamente al giorno e all’ora stabiliti e automaticamente ritornerà alla postazione di ricarica per ricaricarsi ed essere pronto per la prossima operazione programmata.

     

    Il riciclo dell’erba genera una crescita del thatch?

     

    No! La rasatura e il thatch semplicemente non sono connessi; la ricerca ha mostrato che le radici dell’erba sono la causa principale di thatch, non la rasatura dell’erba. Il Thatch è composto principalmente da radici; è il risultato della crescita incredibilmente veloce delle radici e altre piante ed è causato da un’impropria fertilizzazione e irrigazione. Questi materiali vegetali contengono una grande quantità di lignina e si decompongono lentamente. La rasatura dell’erba ha un alto contenuto di acqua, approssimativamente 85 percento di acqua, con solo una piccola quantità di lignina, e si decompone velocemente

    L’erba di campi da golf, campi sportivi e parchi è stata rasata per anni e riciclata senza raccoglierla. Ciò è stato fatto usando tosaerba che hanno dalle sette alle nove lame, le quali sono posizionate così strette che risultano aree di rasatura più piccole che possono essere riposte efficientemente sul prato per una rapida decomposizione.

    Il Thatch, lo strato di radici d’erba morte sono al di sopra o in misura modesta sotto la superficie del suolo, è causato da un numero di fattori tra i quali: condizioni di scarsa irrigazione, in particolare irrigazione bassa; tecniche di rasatura  inappropriate, in particolare tagliare l’erba troppo corta; e l’uso frequente di fertilizzanti ad alto contenuto d’azoto.

    Una piccola quantità di thatch è effettivamente benefica per un prato, poiché provvede all’isolamento delle radici e svolge la funzione di stato protettivo impedendo un’eccessiva evaporazione d’acqua e compattezza del suolo.

     

     

     

    Quail benefici porta l’erba tosata se viene reimmessa sul prato?

    L’erba rasata reimmessa sul prato fornisce fino al 25 percento delle esigenze totali di fertilizzazione del vostro prato. L’erba rasata contiene circa 4% di azoto, 2% di  potassio e 1% di fosforo. Mentre si decompone, serve indirettamente come fonte di nutrimento per i batteri nel suolo, i quali faranno molte cose benefiche(come decomporre il thatch) per un manto erboso sano.

     

    I tosaerba mulching sono più efficaci che i tosaerba ordinari?

    I rasaerba Mulching  sono tosaerba rotanti che tagliano l’erba in pezzi piu’ piccoli e la spargono in modo uniforme sul prato rasato per la decomposizione. Tagliare solo un terzo della crescita verticale è molto importante quando si utilizza un tipo di tosaerba mulching. Tosaerba mulching ben progettati distribuiscono l’erba più uniformemente sulla  superficie del prato rispetto ai  tradizionali tosaerba.

     

    È importante che le lame del tosaerba siano affilate?

    Tosare con una lama spuntata è come dare al vostro prato un brutto taglio di capelli. Piuttosto che un taglio pulito una lama spuntata effettivamente strappa o lacera i fili d’erba. Ciò non solo  aumenta l’entità del danno alle piante, ma i bordi stracciati costituiscono anche un ideale punto d’entrata per varie malattie. Una rasatura spuntata è visibile in particolare con climi caldi quando le estremità di ogni filo d’erba si seccano e mutano colore in marrone. Moltiplicate questo per diversi miliardi e il vostro prato potrebbe finire con l’assomigliare più a un campo di paglia che  a un rigoglioso tappeto verde.

    Quando si rasa erba che non ha la giusta altezza , una lama affilata assicura un taglio pulito che può rimarginarsi rapidamente; il quale rende al minimo la probabilità di malattie causate da una tosatura spuntata.

    Con Friendly Robotics RoboMower® utilizzate solo lame affilate.  Sostituite le lame almeno una volta a stagione, più spesso se sono state duramente smussate. Per una migliore prestazione si consiglia di sostituire tutte tre le lame

     

     

    Quanto spesso dovrei tosare il mio prato?

     

    Molti proprietari tagliano erroneamente il loro prato una volta alla settimana, di solito durante i weekend. L’erba va tagliata quando lo necessità, piuttosto che tosarla sulla base di un programma imposto artificialmente.

    Decenni di ricerca sul campo e l’esperienza hanno dimostrato che la frequenza di tosatura dovrebbe generalmente essere aumentata a una volta ogni 5-6 giorni.

    Tagliare più spesso significa che le particelle dell’erba sono più piccole, e filtrano sotto la superficie del suolo, dove rapidamente si decompongono  e rilasciano una sorprendente quantità di nutrienti – fino a 40 libre (18 kg) di azoto per un lotto di mezzo acro (2,000 m²), in aggiunta ai micronutrienti e materiale organico che svolge la funzione di strato protettivo per conservare l’umidità del suolo e modificare temperature estreme.

    L’altezza della tosatura dovrebbe essere aumentata durante la calda, secca estate. In molte aree l’erba crescerà più rapidamente durante la primavera, cadrà e richiederà una rasatura più frequente. Il prato dovrebbe essere tagliato frequentemente così da recidere non più che un terzo(1/3) dell’altezza totale della pianta.

    Una tosatura regolare e alla giusta altezza  migliora il vostro prato. Se permettete  all’erba di crescere troppo lunga tra le tosature, la spessa macchia di erba tosata soffocherà il vostro prato in quelle aree.

    Questo problema può essere minimizzato riducendo gradualmente il vostro prato alla giusta altezza per un periodo di due o tre tosature, piuttosto che tagliarlo a quell’altezza in una sola tosatura.

    Usare Friendly Robotics RoboMower® è la soluzione migliore per regolare la frequenza di rasatura con la crescita dell’erba. Potete facilmente stilare il giusto programma di tosatura in un programma settimanale and RoboMower® raserà il vostro prato automaticamente.

     

    Il riciclo dell’erba diffonde le malattie del prato?

    No! Un’irrigazione e una fertilizzazione inappropriate sono le cause primarie della diffusione di malattie. Se è presente un ambiente favorevole alle malattie del prato, l’infezione ci sarà sia che l’erba sia stata raccolta o no. Innaffiare nella giusta maniera, solo quando necessario(un pollice di acqua ogni 5-6 giorni, al mattino presto) e tenere le lame del vostro tosaerba affilate per un taglio pulito aiuterà il vostro prato a combattere le malattie.

     

     

    Quando e quanto spesso dovrei innaffiare il mio prato?

     

    Innaffiate il vostro giardino al mattino presto cosicché l’acqua abbia il tempo di penetrare nel suolo prima che il calore del sole ne determini l’evaporazione. Il vostro prato necessita da 1 a 1-1/2" (3-4cm) di acqua settimanalmente. Gli annaffiatori dovrebbero essere lasciati abbastanza a lungo per permettere all’acqua di bagnare il terreno all’interno ma non così a lungo da causare una fuoriuscita. Innaffiare in profondità permette all’erba di sviluppare un sistema di radici profondo, rendendo il prato capace di resistere alle malattie e alla siccità. Innaffiare oltre misura è dispendioso e causa una crescita troppo veloce del vostro prato, cosa che si traduce in una più frequente tosatura. 

     

     

    Devo raccogliere dal mio prato  le foglie cadute?

    Spiacevolmente, molta gente spreca i suoi preziosi weekend raccogliendole foglie in mucchi o infrangendo la pace di pomeriggi soleggiati con soffiatori per le foglie. Esiste una soluzione migliore. Piuttosto che provare a liberare il vostro prato dalle foglie cadute, dovreste lasciarle realmente dove sono. È il modo con cui la natura recicla, dopotutto e’ il migliore. Sicuramente nessuno raccoglierà e insaccherà le foglie, che cadono in boschi e foreste. Passato un pò di tempo, tutte le foglie sono trasformate dai vermi, batteri e altri organismi in humus ricco, il quale continuerà a nutrire gli alberi, arbusti e altre piante. Il vostro cortile è semplicemente un’estensione dello stesso processo naturale. Gli alberi intorno alla vostra proprietà ricevono nutrienti e minerali dal suolo, trasformando questi nuovi elementi in nuove foglie e rami. Raccogliendo queste foglie, mandate essenzialmente in corto circuito il ciclo naturale con il quale i nutrienti sono restituiti al suolo. Dopo un certo numero di anni, il suolo perderà la sua fertilità. Friendly Robotics RoboMower® ha un piatto di taglio con lame che girano a 5800 giri al minuto che lo rendono capace fare a brandelli tutte le foglie in pezzi molto piccoli. Le foglie spariranno in un sottile strato di minutissime particelle che saranno facilmente digerite da vermi e batteri. Le foglie contengono tutti i nutrienti e micronutrienti di cui il vostro prato necessità.